Set 4, 2015 - Senza categoria    No Comments

LA FORZA DELLE IMMAGINI

La foto del piccolo curdo annegato, il cui corpicino è stato recuperato sulle coste turche, ha fatto il giro del mondo, è diventata virale, nessuno si è fatto scrupolo di pubblicarla, giornale, televisione o sito che sia. E la foto ha avuto la forza di smuovere le coscienze dei presunti potenti. Addirittura il primo ministro inglese, scioccato dalle immagini, ha deciso di dare una svolta alla politica britannica nei confronti dell’immigrazione. Mi chiedo: se la foto del piccolo Aylan, la cui pubblicazione è pur sempre discutibile, è stata capace di smuovere in tal modo le coscienze, non potrebbero fare lo stesso le immagini degli occidentali sgozzati dai tagliagole dell’isis? La morte di un bambino è meno atroce della morte di un adulto? Il corpicino di Aylan, abbandonato sulla battigia, ci ha commossi, è incontrovertibile, e tutti si sono detti pronti a far si che tragedie del genere non debbano più verificarsi. Ma Aylan non è l’unico bambino morto fino ad oggi, sono migliaia i minorenni che in questi anni hanno perso la vita nei loro “viaggi della speranza”. Spero che la morte del piccolo serva veramente a determinare un cambio di rotta nella gestione del fenomeno migratorio che si sta verificando e che, dopo l’enfasi  e la commozione iniziale, tutto non ritorni nella normalità cui siamo abituati. Ma, a questo punto, se le fotografie del corpo adagiato sulla spiaggia avranno la forza di spingere i capi governo a prendere decisioni serie , a “muoversi” come ha estrinsecato il nostro primo ministro, credo sia arrivato il momento di pubblicare, senza remore, anche le immagini degli uomini sgozzati dagli estremisti islamici, senza censura, probabilmente le coscienze dei potenti potrebbero smuoversi e decidere di organizzare, finalmente, una spedizione militare con cui debellare definitivamente questa piaga dell’umanità.

Il mondo decise di muoversi contro Hitler, perché non fa lo stesso oggi contro Abu Bakr al-Baghdadi, il califfo dell’isis, forse perché Hitler non aveva il petrolio?

LA FORZA DELLE IMMAGINIultima modifica: 2015-09-04T14:49:03+02:00da maxfalco64
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento